provocazioni

Ringrazio il mio amico michele che ha la pazienza di tessere tele e di mandarmi squarci dal mondo in un momento il cui il mondo mi fa abbastanza schifo per cui evito di guardarlo. Ergo mi isolo.  A lui devo il recupero di questa canzone di Fabrizio De Andrè, dedicata al popolo rom. Bella, forte, controcorrente.
KHORAKHANE’
“a forza di essere vento”

Fabrizio De Andrè – Ivano Fossati

 

Il cuore rallenta la testa cammina
in quel pozzo di piscio e cemento
a quel campo strappato dal vento
a forza di essere vento
porto il nome di tutti i battesimi
ogni nome il sigillo di un lasciapassare
per un guado una terra una nuvola un canto
un diamante nascosto nel pane
per un solo dolcissimo umore del sangue
per la stessa ragione del viaggio viaggiare
Il cuore rallenta e la testa cammina
in un buio di giostre in disuso
qualche rom si è fermato italiano
come un rame a imbrunire su un muro
saper leggere il libro del mondo
con parole cangianti e nessuna scrittura
nei sentieri costretti in un palmo di mano
I segreti che fanno paura
finchè un uomo ti incontra e non si riconosce
e ogni terra si accende e si arrende la pace
I figli cadevano dal calendario
Yugoslavia Polonia Ungheria
I soldati prendevano tutti
e tutti buttavano via
e poi Mirka a San Giorgio di maggio
tra le fiamme dei fiori a ridere a bere
e un sollievo di lacrime a invadere gli occhi
e dagli occhi cadere
ora alzatevi spose bambine
che è venuto il tempo di andare
con le vene celesti dei polsi
anche oggi si va a caritare
e se questo vuol dire rubare
questo filo di pane tra miseria e sfortuna
allo specchio di questa kampina
ai miei occhi limpidi come un addio
lo può dire soltanto chi sa di raccogliere in bocca
il punto di vista di Dio

10 responses to this post.

  1. Posted by luigi vittorio on 21 maggio 2008 at 15:26

    Prima di tutto vennero a prendere gli zingarie fui contento,perché rubacchiavano.Poi vennero a prendere gli ebreie stetti  zitto, 

    perché mi stavano antipatici.Poi vennero a prendere gli omosessuali,e fui sollevato, 

    perché mi erano fastidiosi.Poi vennero a prendere i comunisti,e io non dissi niente, 

    perché non ero comunista.Un giorno vennero a prendere me,e non c\’era rimasto nessuno a  protestare.

     

    (Bertolt Brecht)

    Rispondi

  2. Posted by luigi vittorio on 21 maggio 2008 at 15:47


     
    "gli zingari rubano, è vero. ma io non ho mai sentito di zingari che rubano tramite banca" F de andrè…
    o anche http://www.youtube.com/watch?v=5KwmV9KhJ7o&feature=related

    Rispondi

  3. Posted by Unknown on 22 maggio 2008 at 05:15

    NO COMMENT !

    Rispondi

  4. Posted by Unknown on 23 maggio 2008 at 12:50

    Stavamo proprio aspettando un tuo commento…🙂 Sai fare di meglio…

    Rispondi

  5. Posted by Unknown on 25 maggio 2008 at 10:31

    C\’è sempre da imparare…da tutti..io quando abitavo a Faenza ho trovato uno di questi simboli sotto al citofono della casa…MI SONO INFORMATO…HO ASCOLTATO…HO CAPITO

     

    Rispondi

  6. Posted by Unknown on 25 maggio 2008 at 10:32

  7. Posted by Unknown on 29 maggio 2008 at 14:14

    Li ho visti sul tuo space i simboli di cui parli. E che cosa vuoi dire? che c\’è gente che ruba lo so, che anche i rom rubino lo so. Dopo di che? davvero non capisco. 

    Rispondi

  8. Posted by Unknown on 2 giugno 2008 at 11:54

    non c\’è niente da capire….non pensavo sapessi che anche i rom e gli zingari rubano..ma  forse loro sono più giustificati di altri…è la loro cultura e va rispettata….o no ?

    Rispondi

  9. Posted by Unknown on 8 giugno 2008 at 08:15

    Chiedere elemosina fa parte della loro cultura e non penso sia un reato, anche se può dare fastidio. Rubare è reato e va punito. Ma non bisogna punirli di più o di meno, giustificarli, amarli, odiarli di più o di meno a seconda della nazionalità e della simpatia. Questo penso. Augh.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: