cose

Sto togliendo a poco a poco tutte le suppellettili di casa. Sono tante. Oggi è toccato a camera da letto e cucina. Quadri, batik, foto, orologio… tutto in un’unica scatola che ho sigillato e chissà quando riaprirò. Non so ancora quanoe ffettivamente sloggeremo ma non volgio trovarmi con tutto da fare, che già sarà tanto.
Mi fa uno strano effetto. Forse l’idea che stiamo per lasciare questa casa, seppure per due-tre mesi al massimo, non l’avevo ben considerata.
Spogliare la casa dei suoi oggetti, lasciarla nuda in balia di mani altrui mi innervosisce.
E poi ogni oggetto è un ricordo: di un viaggio, di un amico, di un momento felice. E le cose si accumulano. Mi piacerebbe una casa spoglia, spartana come vorrebbe l’husband, ho un po’ nausea delle "cose" in sé. Ma non credo che durerebbe… se non posso essere circondata di persone, amici, sorelle, mi piace essere circondata da oggetti che me le ricordano. Se non posso viaggiare come vorrei, mi basta una foto, il biglietto d’aereo, una cartolina spedita da chi viaggia più lontano di me per consolarmi. Per non parlare dei ricordi. Ho ancora il biglietto del primo concerto che abbiamo visto insieme, io e l’husband, quello di Battiato nel Duomo di Molfetta. Che faccio, lo butto? Son stata tentata ma non l’ho fatto. Però quanta roba da conservare…

5 responses to this post.

  1. Posted by Patricia on 13 maggio 2008 at 03:30

    I momenti più significativi restano per sembre impressi nella memoria… non crearti scrupoli nel buttare via qualcosa…🙂

    Rispondi

  2. Posted by cinzia on 15 maggio 2008 at 04:54

    e dove andate in questi mesi? e io non ne sapevo niente. vi trasferite???
     

    Rispondi

  3. Posted by Unknown on 15 maggio 2008 at 14:54

    Ancora non è chiaro nemmeno a me dove andremo, cì. Dipende da quando iniziano i lavori. C\’è posto da te? per 2 adulti e 2 gatti…
    Per patricia: ho paura di avere qualche vuoto di memoria per questo conservo quasi tutto… ma devo imparare a liberarmi del superfluo…
     

    Rispondi

  4. Posted by cinzia on 16 maggio 2008 at 01:36

    Da me c\’è posto solo per i due gatti.
    Tu e l\’husband… vi arrangiate!
    Eh eh eh.
    Coraggio!
    come diceva d.t.
    e
    come dice a.d.
     
    TI PIACE LA MIA VARIANTE?
    Una resistenza passiva non basta.
    Una resistenza attiva neanche basta più
    Ci vuole una resistenza creativa…

    Rispondi

  5. Posted by tiziana on 21 maggio 2008 at 05:51

    famigliola, andate su jdx a vedere l\’ultima foto arrivata!

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: