Primo Maggio

Mattinata silenziosa.
Pensavo che forse mai come oggi sarebbe stato il caso di andare al concerto del primo maggio. Per ritrovarsi, in un certo senso. Ma la confusione, l’assembramento, il casino insomma non fanno più per me.
Sarebbe stato bello uscire in questi giorni, andare in qualche posto bello, svagarsi, stare in compagnia. Visto che il mio boss di Arcore ci ha comunicato, giusto martedì, che facevamo ponte (anche se non sembrava molto allegro quando lo ha detto: per lui è una giornata persa di lavoro, anzi due. Secondo me ancora per poco. Vedrete che l’anno prossimo sarà abolito il Primo maggio..). Così ho quattro giorni tutti per me. Quasi non so che farmene. Bugia perché ho un sacco di cose da fare, dal cambio della roba all’inscatolamento delle suppellettili in vista dei lavori (forse a fine mese ce la facciamo a iniziare), all’andare in giro per preventivi, prestiti ecc. Però il mio buon proposito è di non stressarmi. In questi giorni devo anche recuperare il più possibile le energie.
Ma il Primo Maggio mi induce a fare qualche riflessione. Breve eh.
Alla fine… io non sono certo contenta che abbia vinto la destra. Più che altro questo centro destra cialtrone e xenofobo. Temo certo quello che potranno fare di questo Paese. Ma non sono troppo dispiaciuta che abbia perso la sinistra. O meglio dispiaciuta per l’uscita della Sinistra dal Parlamento, sì. Ma non che questo centro sinistra abbia fallito. Perché non mi piaceva. Per niente. No, non mi piaceva e non mi piace questo centro sinistra che cercando disperatamente i voti del centro era diventato clericale (vedi il Cicciobello nazionale, alias Rutello il palazzinaro bello), razzista (vedi il Veltroni che voleva espellere tutti i rumeni), traditore (no alla commissione parlamentare sui fatti di Genova, sì alla guerra in Irak…). Mi faceva e mi fa orrore questo centro sinistra che ha buttato a mare la "zavorra" di rifondazione eliminando quindi del tutto la parte sinistra e lasciando solo il centro (ma al centro c’era già Casini e l’Udc, scelta quindi doppiamente perdente). Questo centro sinistra (e ahimè anche in parte la Sinistra) che non ha saputo o voluto capire i cambiamenti del tessuto sociale, che non ha capito per esempio che oggi gli operai, con il loro stipendio fisso e il loro contratto a tempo indeterminato sono privilegiati (con tutto il rispetto per la fatica del lavoro operaio) rispetto ai precari che non hanno alcuna prospettiva.
Potrei continuare all’infinito con le cantonate del centro sinistra. (Naturalmente sono convinta che il governo uscente abbia fatto cose buone e che ci sarebbe voluta l’intera legislatura per raccogliere i frutti.)
Spero che altri possano aggiungere o correggere o contestare questo elenco.
Dico solo che da questo centro sinistra non mi sentivo rappresentata (se abitassi a Roma non avrei mai votato Rutelli. Nemmeno Alemanno certo) e vorrei poter sperare che questa batosta sia servita a qualcosa. Se il palazzo è già costruito a metà… si continua su quella strada, anche se è sbaglata perchè è più comodo. Dalle macerie, invece, dal basso, anzi dal fondo, si può ricominciare. E cambiare.
Buon Primo Maggio a tutti.

9 responses to this post.

  1. Posted by tiziana on 2 maggio 2008 at 02:39

    mi piace questo tuo ottimismo. forse è questo il meccanismo che mi sta lentamente guarendo dalla mia "depressione sociale"… magari stavolta, oltre a tutta l\’italia che non a caso ha deciso di farla sparire, l\’hanno capito anche loro che la sinistra ha motivo di esistere solo se FA la sinistra.
    ora scappo, ho messo in lista tante cose da fare per oggi: ricerca del regalo per j (a proposito domani è il suo compleanno!), vivaio per comprare le clematis e qualche concime anti-cocciniglia (sto diventando un esperta giardiniera e il mio balcone è rigogliosissimo, sappiate che non sono più una sterminatrice di piante grasse!!), libreria per qualche aggiornamento, cercare il regalo per la festa della mamma di j. e\’ la felicità per l\’inaspettato ponte a muovermi. e per il sole…
    bacin.

    Rispondi

  2. Posted by cinzia on 2 maggio 2008 at 05:54

    saggissima sorella!!!
    Auguri all\’americano, se lo senti.
    E alla Bella co-cognata
    c.

    Rispondi

  3. Posted by tiziana on 2 maggio 2008 at 08:00

    grazie cinzia! riporterò gli auguri… e che piacere blog-sentirti! allora ci sei e leggi!
    buon fine settimana.

    Rispondi

  4. Posted by Unknown on 2 maggio 2008 at 13:38

    Sinceramente sarei più deluso dalla sinistra che non dal centro sinistra…durante il precedente governo è stata anche  rifondazione a votare a favore della guerra in Irak e altre cosette ( Genova..Tav..base di Vicenza…pensioni..ecc..ecc ) o mi sbaglio ???… 
    però io faccio parte della "maggioranza"  CIALTRONA E XENOFOBA….quindi ho poca voce in capitolo..però del sale su quelle macerie..;-))))
     

    Rispondi

  5. Posted by Unknown on 2 maggio 2008 at 13:39

    dimenticavo GRAZIE MILLE alla puglio-romana PER GLI AUGURI…,–)))

    Rispondi

  6. Posted by Unknown on 2 maggio 2008 at 14:32

    Veramente jdx io mi riferivo alla classe politica non a chi li vota… non mi permetterei mai. Sarebbero altre le cose per cui discutere con te. A volte mi verrebbe da chiederti "ma qual è il tuo problema?" però domani è il tuo compleano e lascio perdere. A proposito sappi che ce lo ricordavamo già…
    Tiz è la prima volta che qualcuno mi dice che sono ottimista. Io penso di esserlo anche se non sembra. Sono catastrofica, ma ottimista… altrimenti mi sarei gia sparata un colpo nelle gengive…
    Vero, cì? che aria tira a Roma?

    Rispondi

  7. Posted by Unknown on 8 maggio 2008 at 04:08

    tendenzialmente uno vota chi pensa possa rappresentarlo al meglio…quindi questo distinguop tra classe politica e votanti non lo vedo corretto…sarebbe come dire lo voto ma non lo approvo….
    problemi ne abbiamo tutti chi più chi meno…forse il mio più grande è che dico sempre ciò che penso…

    Rispondi

  8. Posted by Unknown on 9 maggio 2008 at 13:18

    Anche tu vai in giro con una maglietta offensiva contro l\’islam? non ti ci vedo. Credo e soprattutto spero che gli italiani siano appena appena migliori della classe politica, maggioranza o minoranza che sia. Forse sbaglio. Ma conosco tante persone stimabili che votano a destra mentre non stimo gli uomini politici che il centro destra esprime. Non vorrei generalizare nè in un senso né nell\’altro. Ribadisco la mia NON condivisione delle idee, della politica, della visione della vita di questo centro destra. Il clima che si sta creando (vedi verona… ) mi sta dando ragione.

    Rispondi

  9. Posted by Unknown on 10 maggio 2008 at 11:51

    Sicuramente in certi  "politici" non mi riconosco ma tu hai scritto "questo centro destra cialtrone e xenofobo" facendo di tutta l\’erba un fascio ( di erba non quell\’altro…)…da lì la mia risposta..
    per il resto dici il clima che si sta creando..ma pensi che se avesse vinto Walter a Verona non sarebbe successo niente…o sarebbe stato visto in maniera diversa?
    A verona è stao ucciso un ragazzo da 5 balordi ( di dx..ma potevano essere di sx..o extracomunitari…sempre balordi..) sono stati presi ( cosa più importante) e, pagheranno per quello che hanno fatto.
    Attribuire questo fatto al nuovo governo, o alla scelta che milioni di italiani hanno fatto mi sembra assurdo.
    Dietro la morte di Nicola Tommasoli,  non c\’è "nessun movente politico".
    ti reputo troppo intelligente per cadere nell\’ovvietà e nella facilità della strumentazlizzazione di questo episodio…
     
    Tornando alle famose magliette ( preciso che mi vergogno non solo che sia ministro ma anche  solo per il fatto che calderoli sia italiano ) è giusto che il mondo islamico ha addirittura messo una taglia (Una fatwa spegne la satira ) sugli autori di quelle vignette…vignette discutibili come lo era il documentario di  Theo Van Gogh ma lui ha pagato il suo sbaglio..è giusto poter fare satira su tutto..meno su quello a loro caro…non parliamo di libertà di espressione ( quando ci fa comodo )…se poi abbiamo una visione unilaterale di questa..

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: