post scriptum notturno

Tanto per cambiare abbiamo cambiato programma all’ultimo momento. Causa folla il film era già iniziato e abbiamo ripiegato su Bianco e Nero. Un filmetto con molte buone intenzioni quasi tutte rimaste tali. Alla fine si tratta sempre di storie di famiglia, di corna  e via dicendo solo che qui c’è un tocco di colore in più. Secondo me c’erano buoni spunti ma la regia sembra frettolosa su una sceneggiatura groviera. E gli attori? dio ce ne scampi e liberi…Ma che ci trovano in questo Fabio Volo? io lo trovo abbastanza insulso come uomo, come maschio intendo. E come attore, non saprei, io gli ho visto massimo 3 espressioni facciali. Vero è che aveva la barba… sarà quello? Ambra ha molte potenzialità e mi sta simpatica ma stendiamo un velo pietoso sulla sua recitazione. Niente da fare noi italiani non li sappiamo fare i film. Io ho voglia di un film bello ma BELLO! Qui di bello c’era solo l’attrice che interpreta Nadine, Aïssa Maïga, bella e brava. Non si capisce come una così possa perdere la testa per fabio volo… è proprio l’assunto di partenza del film che non funziona.
Annunci

7 responses to this post.

  1. Posted by Antonio on 13 gennaio 2008 at 23:53

    anche io ho trovato Luxuria pino al CineStar e ho ripiegato per il Bianco e Nero a Corato ma…sono contento di averlo visto di essermi liberato un pò la mente una commedia leggera all\’italiana ci stà. Poi Maria come ho detto in passato non bisogna regolarsi su se stessi quelle tematiche e in quel modo molti non le conoscono e almeno un accenno non dico che farà la rivoluzione ma almeno un pizzico di pensieri vengono. Un ultima cosa se ti capita il vento fa il suo giro se ti capita E\’ STRAORINARIO bello pesante lento pieno di "frasi" per la vita un Kiummo come siamo noi 🙂
     
    un Saluto
    dal Critico Cinematografico

    Rispondi

  2. Posted by Unknown on 14 gennaio 2008 at 11:29

    Sì concordo che la leggerezza fa bene. Ce ne vorrebbe di più. ma mi piace che anche la leggerezza sia fatta bene. E un po\’ è vero quello che dici che non tutti conoscono e vogliono conoscere certi temi ma non so se è altrettanto vero che un film così apporti qualcosa di nuovo. Un po\’ come la Vita è bella di benigni… Boh. Il vento fa il suo giro è un film straordinario. L\’ho visto un anno e mezzo fa alla rassegna cineforum di monopoli. A proposito venerdì ricomincia… se qualche volta hai voglia… ti puoi anche fermare a cena da noi e persino a dormire. sarebbe carino. bacetti

    Rispondi

  3. Posted by Antonio on 14 gennaio 2008 at 23:31

    ok se mi mandi il programma si può fare visto che è di venerdì. Ti volevo chiedere hai ricevuto il pensiero che ho lasciato al Negozio è un CD musicale. Buona Giornata
     
    Antonio
     
     

    Rispondi

  4. Posted by Unknown on 15 gennaio 2008 at 12:29

    sì anto, scusa. l\’ho ricevuto. è molto bello. una bella voce. in qs periodo ho poco tempo per tutto. vabbù. Il programma del cineforum lo trovi QUI

    Rispondi

  5. Posted by tiziana on 15 gennaio 2008 at 16:17

    guarda qua

    Rispondi

  6. Posted by Unknown on 16 gennaio 2008 at 14:31

    visto. dici che mi assomiglia?

    Rispondi

  7. Posted by tiziana on 17 gennaio 2008 at 13:44

    beh si, nello spirito…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: