HO SOGNATO UNA STRADA

Ho sognato una strada
Che si ferma su un ponte
E che di là da un muro alto
Corre l’orizzonte
Mi ci vorrebbe una scala
Mi ci vorrebbe una luce
Mi ci vorrebbe il coraggio
Di dare una voce
 
Voglio salvarmi, voglio salvarmi
Anch’io
Che ho sognato il perdono
E un soldato di vent’anni
Che sparava a un uomo
Che aspettava in piedi
Noi si chiedeva la pace
E si riceveva la guerra
Lacrime per il petrolio
Sopra tutta la terra

Voglio salvarmi
Da tutto questo
Salvarmi anch’io
Basterebbe una parola
Basterebbe una parola
In bocca
All’angelo di Dio

Se i grandi ottusi
Della Terra
Ci trascinano a fondo
Sarà che giorno dopo giorno
Avrò sognato troppo a lungo
Ah, se passasse questo buio
Come si ammaina la bandiera
Come si ammaina l’orgoglio
Alla stessa maniera

Potrei salvarmi, potrei salvarmi
Anch’io

Basterebbe una parola
Basterebbe una parola
In bocca
All’angelo
Di Dio

Voglio salvarmi voglio salvarmi
Voglio salvarmi, voglio salvarmi
Ho comprato una strada
In mezzo alla foresta
Prego per questi alberi
E prego per la mia testa
Mi sono fatto una strada
E ho costruito un ponte
E vi dico che aspetto l’angelo
Dall’orizzonte.
Io sì.

One response to this post.

  1. Posted by SyLv on 17 novembre 2007 at 08:34

    Magari glielo dai a Fossati il merito di questa POESIA!

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: