reso conto

Dunque dunque, adesso che anche l’ultimo ospite se ne è andato posso raccontare qualcosa, il resto tocca agli altri commensali. 
Innanzitutto chi c’era (chi non c’era lo sa): in  ordine di apparizione (arrivo): luigivittorio detto lv, patricia detta puparossa con monica, tiziana detta tiziana con johnny detto johnnydx (ma anche affettuosamente lamericano tutto attaccato), maria detta maria con francesco, silvana detta Sylv ShAnka, raffaella detta raffa con salvatore, fabio e naturalmente io detta mella e osvaldo detto Panovsky (ma anche l’husband). Non dovrei aver dimenticato nessuno. Cosa c’era da mangiare lo leggete sotto. E che dire? siamo stati bene, ma io forse sono l’ultima a poterlo dire perché conoscevo bene tutti e ho un legame affettivo speciale con ciascuno perciò per me è stato particolarmente bello averli qui. Mi piacerebbe un commento di ciascuno dei presenti e anche degli assenti. Io oggi mi sento un po’ malinconica perché vorrei che momenti così non fossero solo straordinari ma facesssero parte della mia quotidianità. Invece la maggior parte delle persone che erano qui ieri sera le vedo, anche singolarmente, solo in occasioni straordinarie. Non so se mi spiego. Considerate per esempio che in questo momento tiz e johnny sono in macchina in viaggio per Milano (spero anzi siate arrivati! fateci sapere), lv è sul treno per Roma, Sylv parte domani con l’aereo per Roma e poi chissà, raffa chissà quando la rivedo (spero presto così mi dai anche una mano con l’armadio) solo per citare i più lontani ma anche gli altri, ciascuno è preso dalla propria vita. Io ora sono presa dal mio ginocchio e adesso sono qui a scrivere con il ghiaccio sul ginocchio appunto. Che disastro. Come dice qualcuno sto veramente invecchiando. Vabbè. Torniamo a noi, alla cena di ieri. Credo rimarrà negli occhi e nelle orecchie di tutti raffa che cantava Essere una donnaaaa… e c’è da dire che è stata l’unica a cercare di elevare il livello culturale della discussione presentando il suo bravo libro benché difettato. Nella storia riamarrà anche il pane portato da lv che era veramente delizioso (tanto che qualcuno ha messo in dubbio…) e naturalmente la mia sangria… ma ieri ero un po’ stordita e oggi mi sento stanchissima e non ho la forza di raccontare tutto … mi aiutate a ricordare gli altri momenti storici della serata? Intanto come anticipato eccovi il menù. Ci sono anche le foto nel blog… cercatele.
 
 

Blog-menù

24 agosto 2007

 

antipasti

Olive, salame

prosciutto e melone

focaccine [by tiz e johnny]

pane rustico con fontina e salame [by lv]

frittata di cozze e zucchine [by mella]

 

primi e secondi

latticini [by raffa]

insalata deliziosa [by mella]

parmigiana di zucchine

parmigiana di melanzane

melanzane ripiene [by mamma sabina]

tortino di ricotta e spinaci [by mamma olga]

 

frutta e dolci

sangria [by mella]

water melon fruit salad [by tiz e johnny]

panna cotta [by mella]

gelato [by maria e by silvana]

 

 

Colonna sonora [by husband]

41 responses to this post.

  1. Posted by tiziana on 25 agosto 2007 at 13:31

    eccoci arrivati…
    che bella la serata di ieri, e poi, dicevo oggi a j,  diventa sempre più difficile andarsene…
    di momenti salienti ce ne sono stati diversi. non vorrei sembrare terra-terra ma uno dei miei preferiti è stato l\’arrivo del dolce (tronchetto spettacolare al cioccolato e panna cotta!!). anche la "ssuchina" di patricia merita un posto! per me è stato molto bello rivedere silvy o silvà o shankina, che non vedevo da natale e che ormai è entrata nelle mie "preoccupazioni" quotidiane, piccina… un altro particolare che rimarrà stampato nella mia memoria è stato il mezzo sorriso di osv mentre andavo via.  ha fermato l\’attimo, ci ripenso e tutto il resto passa a rallentatore, ma questo è un pò personale.
    mi piaciuto dare un volto alle persone che trovo qui, non è servito a conoscerle meglio ma era prevedibile… incontrarsi rende più difficile la comunicazione! compare la (mia tanto cara) "bolla d\’aria" che circonda ognuno e stabilisce le distanze.
    per noi il rientro è stato bello perchè accolti dalle lamentele e rimproveri di matilda, che ha anche rotto uno specchio nel frattempo e disintegrato una carta regalo (per ora non abbiamo scoperto altri danni)… però è tanto carina, mentre scrivo è sul divano col papà e "ciuccia" l\’ascella. bentornata quotididianità!
     

    Rispondi

  2. Posted by Unknown on 26 agosto 2007 at 03:22

    testo libero
     durante l’estate trascorsa hai avuto una bella esperienza?racconta.
    dunque, maestra, venerdi sono stata in quel di monopoli per incontrare un pò di persone che la vita mi ha fatto incrociare..
    io ero molto emozionata perchè, devo confessare un segreto, la vecchietta zoppa che vive sui tetti di uno dei centri storici più belli del meridione, insieme ad un marito alcolizzato e due gatti impertinenti, è un pezzo di cuore mio.. ebbene si…sono una bambina sfortunata.. ma da venticinque anni io ho una compagna di classe che è come una colonna sonora: la vedo raramente ma la sento risuonare dentro come un motivetto che non ti esce dal cervello..e certe volte è una roboante musica sinfonica, certe altre una simpatica canzoncina estiva, certe altre una rilassante ninna nanna o un dolce fischiettare un ritornello che ricorda l’infanzia.. però c’è sempre.. e non mi fa mai sentir sola..
    vabbè, maestra, lo so che non ti interessano i miei voli affettivi .. scusa..sono uscita fuori tema..
     
    dicevo.. sono stata invitata ad una cena che si prospettava essere un ansamble dell’intellighenzia del nostro secolo.. un’ arcadia dei nostri tempi che s’incontra, prima virtualmente poi fisicamente, per discutere dei massimi sistemi e dei profondi anfratti culturali che venano i nostri giorni..
     
    meh maestra, mò te lo dico, ABBIAMO MANGIATO COME I DANNATI, BEVUTO COME SPUGNE E DISCUSSO DELL’ULTIMO SUCCESSO DISCOGRAFICO DI CARMELO ZAPPULLA!!!
    Non che la cosa mi sia dispiaciuta.. proprio no! Anzi.. ha persino avuto il suo momento di gloria la mia nobile vicina di casa che mi delizia con erudite citazioni della tatangelo mentre è intenta nelle sue ancor più nobili attività di detersione del suo giaciglio…
    Ora ti racconto bene maestra…
    Dovevo capire tutto già da quando ho suonato il campanello della porta… ho sentito qualche risatina e poi un occhieto azzurro si è affacciato da una fessura dicendo: un attimo! Non siamo pronti!
    COLPO DI SCENA:  la vecchietta si è improvvisata reporter e all’apertura dell’uscio ha scattato, con un guizzo degno del nazionale Corona, una foto ad ogni invitato ..che meraviglia!… e che sensibilità!! Voler fermare per sempre l’ Arrivo, quell’attimo fuggente che è sempre pregno di sogni, aspettative e attesa palpitante..
    Ehm.. maestra.. se ti è piaciuta la descrizione, non andare a vedere i risultati delle foto sul blog… J
    Vabbè.. andiamo avanti.. tavolo degno del migliore banchetto di festa patronale di paese, con specialità della casa ( frittata, insalata e la tanto decantata sangria), eredità dei nostri avi ( parmigiane varie fatte dalle mamme), prodotti tipici della nostra terra( latticini  e gelato  ) e persino piatti con echi di culture lontane (water melon fruit salad.. che poi era melone con limone e.. basilico ma detto in inglese fa tanto buda bar..)… e, dimenticavo, il tutto annaffiato dal sapiente contributo del padrone di casa che , personalmente, ho apprezzato particolarmente…
     
    Bene.. si fa interessante, vero maestra? TUTTI A TAVOLAAAAAAAAA
    “ e passami quello.. vorrei assaggiare quell’altro… e puoi versarmi un goccio di quel vino?..”
    “ ehm.. miei eruditi commensali… avrei portato un libro da proporre alla vostra attenzione..”
    “ si si.. passami una mozzarella.. e un pezzo di pane di luigi vittorio per favore..”
    “ ma .. veramente.. il libro ha un piccolo difetto di stampa ma questo deve sollecitare la vostra curiosità intellettuale…”
    “par-mi-gia-na .. par-mi-gia-na”
    “ è un libro di ricette e racconti..”
    “ e a noi non arriva la burrataaaaaaaaaaaa .. “
    Ok.. rinuncio… e sorrido.. guardo mariella.. mi scoppia il cuore… e poi osvaldo con la sua splendida mogliettina, e poi silvana, la mia sorella piccola che non ho,patrizia con prole che cerca di migliorare dizione e giro vita, luigi vittorio che scruta ogni commensale e chissà cosa pensa, tiz e johnny con il cuore restato a Bali, maria e Francesco orgogliosi del loro tronchetto della felicità che è del tutto degno di questo nome visto il piacere procurato ai nostri palati… e poi il mio compagno.. che piacere averlo al mio fianco..in questo momento e in questo luogo, chissà se si accorge di quanto è importante per me condividere con Lui con lui questa serata..
    Mi guardo attorno.. sorrido.. dico come al solito qualche battuta cretina perché mariella ride ed è contenta.. e… sto bene…sono felice..
    Maestra.. sono una bambina fortunata..
    FINE
      

    Rispondi

  3. Posted by Unknown on 26 agosto 2007 at 03:29

    errata corrige:
    osvaldo e la sua splendida MAGLITTINA… non  mOgliettina.. 

    Rispondi

  4. Posted by Unknown on 26 agosto 2007 at 03:30

    MAGLIETTINAAAAAAAAAAAAA 

    Rispondi

  5. Posted by Unknown on 26 agosto 2007 at 05:22

    E si era capito che era la mAgliettina… peccato che nella foto non si veda, regalo anche questo della creativa cognata. i vostri commenti mi commuovono, ieri mi è scappata la licrimuccia a leggere tiziana e oggi un sorriso tenero e divertito a leggere raffa. Che, mi sto rincoglionendo con l\’età? Aspetto altri commenti e credo, a questo punto, che chi non c\’era si starà mordendo le mani… dai ci saranno altre occasioni!

    Rispondi

  6. Posted by tiziana on 27 agosto 2007 at 02:19

    raffa, sei una "putenza", mi era già parso di intuirlo a cena…
    comunque, lo scrivo pure \’che carta canta, il mio dessert esotico NON ERA FATTO COL BASILICO, ma con la menta. e NON C\’ERA SUCCO DI LIMONE ma di lime, che mariella ha cercato nei suoi negozi equo-equatoriali…
    mariella, come lacrimuccia? quando ho scritto ero un pò stanca dal viaggio ma, rileggendo, non mi sembrava così drammatico… 
    un bacino a tutti, anche a quelle presenze silenti che scrutano e non si manifestano…🙂

    Rispondi

  7. Posted by Patricia on 27 agosto 2007 at 03:51

    E va beh.. tocca a me, poetica Raffa, hai ragione la serata è stata davvero bella, ma far capire che ti sei smenata per introdurre la cultura tra i commensali mentre si gridava alla mozzarella e alla parmigiana mi sembra esagerato!! cosa dire allora del tuo commeto così colorito e ricco di particolari sul "coso rosso" di Salvatore che al mattino cresce, cresce e diventa sempre più grosso??? ah, ah… mi hai fatto morire dal ridere!!
     
     

    Rispondi

  8. Posted by Unknown on 27 agosto 2007 at 08:30

    il lime è parente stretto,anzi strettissimo, anzi gemello separato alla nascita del limone..
    la citazione del.. basilico era un riferimento al mio lapsus..
    le mie pretese intellettualoidi un evidente paradosso..
    quello di salvatore non è un "coso rosso" ma "tante, livide e gonfie..PIZZICATURE  di zanzara.."🙂
    un bacio a tutti

    Rispondi

  9. Posted by Unknown on 27 agosto 2007 at 09:22

    Una serata di lapsus a quanto pare… e chissà cosaltro verrà fuori quando sentiremo tutte le campane. A proposito, che fine avete fatto?

    Rispondi

  10. Posted by SyLv on 27 agosto 2007 at 10:34

    Il mi ocommento serioso lo metto dopo aver avuto il tempo di leggere i vostri
    ma vorrei precisare che:
    1) non mi sono preparata il libro perchè non avevo avuto modo di leggere il BloG di mella prima per sapere che si doveva pare sta cosa
    2) il mio gelato oltre a non essere nel menù, non è stato nemmeno mangiato.
     
    a presto poveri comuni mortali 

    Rispondi

  11. Posted by Patricia on 27 agosto 2007 at 11:03

     Cara Silvy… in questo sbagli… io l\’ho mangiato eccome!!! anzi, il tuo gelato era a dir poco OTTIMO!!! solo che l\’ha uscito il giorno dopo… e il fatto che non fosse menzionato nel menu mi è sembrato una "strategica golosità" sei grande Mella!

    Rispondi

  12. Posted by tiziana on 27 agosto 2007 at 15:59

    non c\’entra niente con la cena, scusate… mella ho trovato il modo di installare musica, vai sul mio e guarda l\’indirizzo su cui cliccare. io e la tecnologia così!! 

    Rispondi

  13. Posted by luigi vittorio on 28 agosto 2007 at 02:20

    eccomi qui,dalla centrale idorelettrica di Dro, (www.vedro.it) finalmente con un filo di conessione per poter rispondere. Allora, iniziamo dagli assenti: mi dispiace non aver incontrato chi non c\’era. sempre a proposito di assenti, posso testimoniare, con puparossa, che il gelato di Silvana era davvero speciale (Sil ma quando la smetti di rosicare????🙂 ). passiamo ai presenti:
    Raffaella voto 9+ simpatica, strabordante ma sempre dentro i limiti della simpatia… Osvaldo, ottima la scelta dei vini (ma ottimo il vino di Sil) peccato la scelata musicale🙂🙂 mella sempre ospitale, Sil assente quando è presente e presente quando è assente, lamericano con la testa in america ci ha sopportato sorridendo, Tiz solare e luminosa, puparossa e prole silenziosamente chiassosa, Maria perchè non scrivi mai? (raffaella sei una scoperta pure quando scrivi, continua!!). La burrata era speciale, io ho poi avuto il vantagio del "giorno dopo" ho finito di asggiare TUTTO ma proprio tutto!!! mi porto a casa i vostri visi, la terra del sud, un bel libro che sto mangiando in questi giorni, la condivisione, la tavola imbandita. mi torna in mente una frase di don tonino tanta cara a mariella, ricordo che ne parlava 9 anni fa: convivialità della differenza. spero presto di riincntrarvi.

    Rispondi

  14. Posted by cinzia on 28 agosto 2007 at 02:52

    ciao
    io non c\’ero
    Siete tutti entusiasti e sono contenta per voi e per gli organizzatori.
    Non ho commenti da fare, solo da leggere, evidentemente.
    Magari la prossima volta avrò qualcosa da dire

    Rispondi

  15. Posted by Unknown on 28 agosto 2007 at 07:23

    Ah eccovi qua, l\’ospite d\’onore e l\’ospite assente. Preciso che il vino lo ha portato puparossa  e che era davvero superlativo (ottima scelta!). Sono contenta che la serata vi sia piaciuta. Anche se… avete notato? sul blog riusciamo a parlare meglio perché poi dal vivo vengono fuori le rispettive ritrosie, paure, timidezze però non ce la siamo cavata male. A questo punto bisognerà cominciare a a pensare al prossimo incontro, magari non immediato. Ma dove? Si accettano proposte. E nel frattempo chissà quante altre chiacchiere sul web. A proposito di chiacchiere… mancano maria e anto e johhny… ma anche flo che voi non conoscete, peccato, ma è una persona splendida e tutti quelli che leggono riusciranno a scrivere (francesco m., giuseppe, marci…)? Dai, così archiviamo l\’argomento cena e ne tiriamo fuori un altro…

    Rispondi

  16. Posted by Antonio on 28 agosto 2007 at 07:47

    non-resoconto del non-cunto
    volevo far assaggiare il mio CUS-CUS con i muscili e della mia presenza inutile. Volevo dire se il gelato l\’ha portato Silv sicuramente non è buono come quello del FRANZ (Gola Profonda come lo chiamava la Marica ha sempre un pensiero quella metre si chiama Peccati di Gola) se è buonissimo  come ho letto allora è quello di Franz.
    io ero alle prese  a fare causa alla Vodafone e ancora il mio legale non mi da notizie neanche la signorina Vodafone e questo è. Pertanto penso  che io quelli che ha sempre in mente Marica me lo penderò in cul…
    non-serio comunque sono veramente dispiaciuto, non ero dell\’umore giusto e come dicevo alla coppia Scianca non sarei stato di compagnia più del solito e poi non cìera il TRIS perciò aspetto questa occassione.
     
    Un Saluto
    da un non-sense 

    Rispondi

  17. Posted by Unknown on 28 agosto 2007 at 12:06

    AIUTOOOO qualcuno ha un traduttore simultaneo per farmi capire cosa ha detto toninooooo?????
    hei, Volantino, ti avrei incontrato volentieri e magari sbaciucchiato un pò…anche se mi sono fatta un pò vecchia e ho  "cambiato vita",gli amici non si dimenticano..
    poi ho un paio di notazioni per gli onorevoli astanti:
    1)avete notato che la vecchietta zoppa ha tolto dal menù la citazione, da me tanto apprezzata
    ALLEGRIA (BY TUTTI)
    forse temeva ritorsioni..
    2) vi mando un volantino del v day, previsto l\’8 settembre..apriamo la discussione e, magari impegnamoci un pò per la dfussione.
    3)luigivittorio: già mi eri simpatico..se poi mi fai i complimenti finisce che faccio le fusa come zabù
    4) propongo una violenta insurrezione contro gli usurpatori del gelato di silvana..mi sento derubata e defraudata..
    5)baci a tutti.. che di questi tempi..
     

    Rispondi

  18. Posted by Unknown on 28 agosto 2007 at 12:14

    si fa presto a dire "invio un allegato"..mi sa  che non si può fare.uffa.. 

    Rispondi

  19. Posted by tiziana on 29 agosto 2007 at 01:42

    manca un commento di panovsky… 

    Rispondi

  20. Posted by Patricia on 29 agosto 2007 at 03:29

    … chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato… :-)
     
    Nemmeno io ho capito molto dell\’intervento di Antonio…
    Chi è panovsky??… 

    Rispondi

  21. Posted by Unknown on 29 agosto 2007 at 04:32

     Buongiorno a tutti, visto che sono uno dei pochi a non avere ancora commentato la serata eccomi qui…
    innanzitutto, visto il nuovo soprannome affibbiatomi da una delle tre grazie (Mariella,Cinzia,Silvana) ho cambiato la fotina del profilo…..
    la serata per me che non mangio latticini e parmigiane e tofu è stata all\’insegna del digiuno :-))))…a questo naturalmente hanno ampiamente sopperito i vini e i dolci…notevole poi come sottilinea lv la selezione musicale….anzi ne approfitto per chiedere l\’elenco ad Osvaldo…non vorrei per sbaglio scaricare qualche canzone di quelle….per il resto la variegata e simpatica compagnia che ha detta di qualcuno ho "sopportato sorridendo" ( da chiarire cosa intende….) ha permesso che la serata scorresse via piacevolmente…
    un saluto a tutti……..
     

    Rispondi

  22. Posted by tiziana on 29 agosto 2007 at 05:58

    panovsky è il tanto criticato autore della selezione musicale…osvino, lasciali perdere, lasciali "crogiuolare" nel brodo dell\’ignoranza…anzi, meglio, scrivici un racconto sulla serata, dai dai!!

    Rispondi

  23. Posted by oswaldc on 29 agosto 2007 at 06:33

    Eccerto che siete difficili, siete.
    Evvifà il commento Antonio e non siete contenti. Evvifò la guida musicale della serata e non siete contenti. Eggionny l\’ammericano non dice \’na parola durante la serata (e di questo personalmente lo ringrazio…) e non siete contenti.
    Vabbè, io mi chiudo monacalmente nelle mie stanze e mi sparo in cuffia l\’ultimo di Gianni Celeste.
    Un tiè a tutta la compagnia (a parte raffa che mi ha fatto i complimenti per la ma/mo/mi/gliettina e Tiziana che conosce bene il mio livello cultural/musicale – dai tempi di Sandy Marton se non sbaglio…).

    Rispondi

  24. Posted by Unknown on 29 agosto 2007 at 07:02

     se  mi trovi questa magari la ascolto
    Titolo: Me Ne Jesse In America Testi di Gianni CelesteC\’hamma telefona sempe a nn\’ascusa quanno tua mamma scinne pe fa spesa e po si torne tarde ma che guerr ma che scenate fora a stu portone quando c\’e tuo padre ca te st\’aspettanne pe vere si tuorne sulo tu me ne isse in america cu tte cu n\’aereo partisse nzieme a me e dicesse che va sta cchi va si ghiurnata aggi fa male o core m\’accattasse na casa proprio lla rint\’a nu grattacielo pe resta notte e juorne abbracciate ind\’o doce e st\’ammore te scorre ind\’e vene me ne isse in america cu tte me vennisse ogni cosa pe t\’ave ce vonne sule e bigliette pe vincere a guerra e fa vivere stu bbene nnemmeno cchiu arummeneca te vedo stai sempe rind\’a casa e maje nun parle decidete fa mbbress sto aspettanno doje centolire ancora me rimaste primme che care a linee dimme ca si a mia pe me c\’esiste sulamente tu me ne isse in america cu tte cu n\’aereo partisse nzieme a me e dicesse che va sta cchi va si ghiurnata aggi fa male o core m\’accattasse na casa proprio lla rint\’a nu gratta cielo pe resta notte e juorne abbracciate ind\’o doce e st\’ammore te scorre ind\’e vene me ne isse in america cu tte me vennisse ogni cosa pe t\’ave ce vonne sule e bigliette pe vincere a guerra e fa vivere stu bbene me ne isse in america cu tte cu n\’aereo partisse nzieme a me e dicesse che va sta cchi va si ghiurnata aggi fa male o core m\’accattasse na casa proprio lla rint\’a nu gratta cielo pe resta notte e juorne abbracciate ind\’o doce e st\’ammore te scorre ind\’e vene.

    Rispondi

  25. Posted by tiziana on 29 agosto 2007 at 07:03

    eeehhh, quelli erano bei tempi, musicalmente parlando! praticamente ti devo tutta la mia cultura: sandy marton, plastic bertrand (e già qui dovevamo capire dove sarei finita!), patrick jouvet, kris…oddio lapsus, vabbè quella col codino, tu te la ricorderai bene! eeehh , bei tempi, sisi\’…

    Rispondi

  26. Posted by oswaldc on 29 agosto 2007 at 08:13

    Gionny l\’america\’, ti vedo ferrato sull\’argomento. Sarà che con i mammasantissima broccolini (da brooklyn per i profani…) avrai qualche affare in corso…

    Rispondi

  27. Posted by mariazaccaria on 29 agosto 2007 at 09:10

     Ciao a tutti.
    Non vorrei che la mia mancanza di tempo e la mia dolorosa prostrazione (non è un buon periodo per me) fossero scambiati per scontrosità o desiderio di fare la preziosa. Oggi la ragazza che aspettavo per darle una lezione… di latino mi ha "bidonato" perciò trovo qualche minuto per aggiungere anche il mio commento ai vostri (che comunque mi sembra abbiano centrato i momenti salienti della serata).
    Sono venuta alla blog cena incuriosita perchè non conoscevo quasi nessuno degli ospiti e, anche se questo incontro non è riuscito a farmi approfondire la conoscenza, me ne sono tornata a casa piena di facce e di sorrisi nella testa ed è stato bello. Però mi viene di abbracciare la malinconia di Mariella: se solo penso che abitiamo a due passi e che non ci vediamo dalla sera della cena mi deprimo più di quanto già non lo sia. Avevo anche fatto dei propositi. Che sono miseramente sfumati. Arriveranno tempi migliori. Spero. Intanto questo posto non mi sembra così male per incontrarsi🙂
    maria

    Rispondi

  28. Posted by Unknown on 29 agosto 2007 at 10:44

    E ci mancavi giusto tu, maria, ora siamo al completo. Gli altri hanno già litigato abbondantemente approfittando di questo luogo virtuale-🙂  Le distanze, ahimè, non sono solo fisiche. E la malinconia di fine estate ci prende un po\’ tutti.😦

    Rispondi

  29. Posted by Antonio on 29 agosto 2007 at 23:36

    sulla selezione musicale di Panovsky non ho nessun dubbio nonostante abbia sposato una che ascoltava solo Baglioni (per vederlo a una Marcia Perugia-Assisi l\’ha fatta di corsa ricordo bene eri tu?) bisogna fare dei piccoli compromessi🙂
    Raffa come i vecchi tempi tu lanciavi e io saltavo e  mo spiega questa🙂

    Rispondi

  30. Posted by mariazaccaria on 30 agosto 2007 at 00:05

    scusate, non c\’entra  con l\’argomento in questione. ma come si fa a far comparire il nome sopra il commento invece che (nessun nome)?
    sono poco pratica…
    maria

    Rispondi

  31. Posted by cinzia on 30 agosto 2007 at 05:58

    Solo Baglioni???
    NO!!!
    Anche Battisti e Elvis.
    E all\’occorrenza, e sotto tortura, anche LUCA MIO
     
    P.S. Sandy Marton!!?? Ha ha ha
    Nun ce se crede!
    Tiz  :-(

    Rispondi

  32. Posted by tiziana on 30 agosto 2007 at 10:32

    cinzia, guarda che sandy marton aveva un suo perchè all\’epoca… avevo anche il poster in camera, forse anche due se non ricordo male! chi non ha mai canticchiato people from ibiza oh people from ibiza ibiza wooonderlaaaaand…. 
    dimenticavo leaf garret con i suoi pattini a rotelle! com\’era bello…

    Rispondi

  33. Posted by SyLv on 31 agosto 2007 at 05:39

    Ahh allora era lui che cantava quella conzone??
    Hei hei la selezione musicale del cognatino mio non la dovete toccare che lui è bravo assai.
    Io però diamine lavoro mica non faccio un benedetto caiser come evidentemente tutti voi.. e per leggere \’sti commenti c\’ho messo una settimana!! Vabbè cercherò di perdonarvi.
    Dall\’alto della mia assenza non presenza non mi permetto di dare voti alle persone
    Però davvero siete tutti matti e i vostri commenti lo testimoniano. Uno a uno a uno a uno a uno a uno a uno a uno a uno a uno a uno a uno… e sono dodici, quanti eravate voi alla BlogCena o 32 quanti erano i commenti fino ad ora.. vabbè sto sfasando come al solito. Aspetto di assaggiare il mio gelato (che giù a casa di Mella l\’ho preso) di riavere il mio libro, di darne altri, di leggervi di sentirvi, di gurdarvi (anche le foto bastano eh, mo non è che ci dobbiamostare a incontrare, che poi uno è a sud, uno al centro, l\’altro al nord e un po\’ tutti sulla luna). Io della cena deci solo questo.

    Rispondi

  34. Posted by SyLv on 31 agosto 2007 at 07:05

    sandy marton, volevo dire LEI, sandy marton  

    Rispondi

  35. Posted by Unknown on 31 agosto 2007 at 08:02

    Ma volete mettere? sandy marton? pfui. e poi era un lui, nu masculu. E poi comunque i gusti dell\’adolescenza non si discutono. L\’importante è crescere… senza per questo dimenticare gli antichi amori.Come al solito vi intorcigliate tra di voi senza bisogno del mio aiuto… people from blog

    Rispondi

  36. Posted by tiziana on 31 agosto 2007 at 08:52

    giusto. più che la proprietaria del blog sembri la moderatrice di tribuna politica!! ora basta stressarti, aprite un altro argomento, post, come cacchio si dice!

    Rispondi

  37. Posted by luigi vittorio on 3 settembre 2007 at 05:33

    vedo che Silvana non si è fatta per nulla urtare dai commenti… (ironico). mi dispiace io confermo il mio 9 a Raffaella, il mio dire a Silvana che è Presente pure se è assente (ma tanto lo acvevi letto solo in negativo, al contrario: assente se presente, vero?).
    non ne mandi liscia una, ma qui sei in buona compagnia… :-)  Io ho ripreso a lavorare, per finta ovviamente visto che sono a scrivere sul blog, e si, siamo tutti un po\’ matti, ma se no che ci stavamo a fare sul blog di Mariella???🙂

    Rispondi

  38. Posted by Antonio on 3 settembre 2007 at 06:32

    chi matto  IO  legatemi altrimenti spacco tutto no lv sai che faccio non spedirò mai il tuo capolavoro letterario farò un Boikottaggio BIANCO-NERO-VERDE-ROSSO e io ho questo potere🙂
     
     
    un Saluto
    il Magazziniere
     
     
    P.S. oggi mi sono incrociato due volte Raffa (la seconda lo confesso ero appostato sotto casa dei tuoi) e non ci siamo dati neanche un bacetto ero di fretta (con il Furgone) e con la mia femmina fedele alle spalle LUCILLA 

    Rispondi

  39. Posted by Unknown on 4 settembre 2007 at 08:42

    sì siete tutti un po\’ matti ma simpatici… ciascuno a suo modo. 

    Rispondi

  40. Posted by luigi vittorio on 8 settembre 2007 at 17:11

    vebbè rettifico (onde evitare il fallimento🙂 ) siamo tutti un po\’ mati. tranne Antonio.🙂🙂

    Rispondi

  41. Posted by Unknown on 9 settembre 2007 at 15:59

    opportunista! 

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: