equivoci verbali o esistenziali?

Scrivo da scuola. Aula di informatica.
Qualche giorno fa ho ricevuto un sms da una persona. Diceva: "Ho la rabbia nelle scarpe". Mi è sembrata una bella espressione. Suggestiva. Poetica. Poi lei è una tipa che in questo periodo sta incazzata col mondo. Però le ho chiesto: "Perché nelle scarpe?" Ero curiosa. Da dove nasceva questa espressione così forte? Ma il successivo sms mi ha riportato alla realta: "sabbia". Era la sabbia nelle scarpe. Già. Tonta io. me l’aveva pure scritto in un sms precdente che era sulla spiaggia e leggere. Sarà che ho voglia di poesia…
Ieri sera un altro sms. Dalla stessa persona che evidentemente, come me, stava seguendo la trasmissione di Biagi in Tv. A proposito, bellissima. Densa. Mi ha commosso moltissimo l’intervista a Primo Levi. Non l’avevo mai visto. Cioè in foto sì ma sentirlo parlare… mi ha turbato. Pensare che pochi mesi dopo si sarebbe gettato dalla tromba delle scale… Torniamo all’sms. In quel momento era in onda l’intervista a Roberto Saviano (che piacere rivederlo!). Mi arriva ‘sto messaggio, dunque, che chiede: "Ma Saviano è libero?". E io che ho la mente contorta e penso a qualche equivoco rispondo con una sfilza di parole per dire Sì, certo, mica è un delinquente, è un giornalista, è sotto scorta certo ma non in galera ed è tanto carino…
Appunto. Mi arriva l’sms di risposta. Testuale: "Ma sei di coccio? volevo sapere se è libero, single cioè". Ecco. Sì sono di coccio. Tonta, ingenua. Contorta. Tutto quello che volete ma questa con gli sms rischia di essere una non-comunicazione. Perché una sta magari a 300 km di distanza, e in quel momento sta pensando a tuttaltro, ha un suo immaginario, un suo filo di pensieri e continua a seguirlo e fraintende, equivoca. Insomma non è tutta colpa mia. Bisogna sempre considerare il contesto in cui si trova chi riceve il messaggio.
E adesso devo entrare in classe, Carmine ha già suonato la campanella. Scappo!
 
p.s. ho poi letto un brano di Primo Levi alle ragazze.
Annunci

11 responses to this post.

  1. Posted by tiziana on 24 aprile 2007 at 06:23

    pensa a ionesco oggi!! altro che teatro dell\’assurdo, non avrebbe detto niente di nuovo… è tutto un fraintendersi per colpa dei troppi mezzi di comunicazione! non è questo assurdo?? e tutta la prosopopea di commedie degli equivoci? ne viviamo una al giorno ormai… comunque mariella, te lo devo dire, sei in forma strepitosa: ieri sera leggevo i tuoi ultimi "interventi"(che brutta parola, lo so, mi rincresce tornare indietro e cancellare, scusa) e ho riso col cuore, hai presente la risata grassa? quella… c\’era j che mi guardava incerto. appena esco da qua vado a comprare anch\’io i libri della oggiero, sono orfana da un pò. quella dl presepe sembra detta un personaggio della moda che lavora qui (non faccio nomi per ovvie ragioni), famosa per le frasi lapidarie.

    Rispondi

  2. Posted by tiziana on 24 aprile 2007 at 06:27

    oddio ho scritto oggiero con la i!!! forse è un segno che non sono degna…

    Rispondi

  3. Posted by Unknown on 24 aprile 2007 at 14:06

    è solo un refuso, una "i" che è scapata sotto le dita. Sei degna! Ho visto che c\’è un volume della OGGERO che raccoglie i tre romanzi che hanno per protagonista questa "profia". Il libro ha un titolo orribile Provaci ancora prof! Magari ti può essere più comodo così. Io li ho presi separati anche perché li leggo in treno e pesano meno. E se poi non ti piace? è una responsabilità. A me diverte molto e mi sta aiutando a prendere con più filosofia questa mia esperienza a scuola. Grazie per i complimenti. Misento in forma per certi versi e soprattutto cerco di reagire alla vita che mi gira intorno. Però pure tu niente male, tiri fuori certe espressioni! Ma quando ci vediamo? questo è un po\’ triste, che sia passato tanto tempo dico. Forse potremmo provare a incontrarci a metà strada per un week-end. Bah.P.s. Indovina chi mi ha mandato quegli sms da me completamnte fraintesi.

    Rispondi

  4. Posted by tiziana on 25 aprile 2007 at 04:31

    CHI? mi sembrerebbe la nostra piccola pazza dal tono delle risposte… è lei?
    la OGGERO mi piacerà, lo sento… magari non compro il tomo raccolta, preferisco anch\’io qualcosa di più maneggevole e poi il numero di pagine mi scoraggia (la sensibilità è brutta!).
    anche a me piacerebbe tanto un fine settimana a metà strada, ma dove? forse le marche… anche se non mi piacciono tanto, mi ricordano la mia prima esperienza di lavoro, però non è detto,il paesaggio è carino… peccato per il mare schifoso. anche il lazio, non vedo roma da quando ci abitava os. oddio, stanno dando ora in tv delle immagini di roma assalita dai turisti, andiamo nelle marche? scegliamo il posto e poi cerchiamo di capire ( e qui viene il difficile) quando…
     

    Rispondi

  5. Posted by Unknown on 25 aprile 2007 at 12:32

    Sì, lei. Che in questi giorni latita altrimenti avrebbe commentato. Le marche vanno bene. Anche l\’Abruzzo. Noi possiamo spingerci fino in toscana. Credo perché io con la geografia… Bisogna sentire osv che dire. E sperare che nel frattempo istituiscano il 13° mese quello che puoi dedicare a tutte le cose che ti piace fare veramente e a tutte le persone che vuoi incontrare…

    Rispondi

  6. Posted by SyLv on 26 aprile 2007 at 00:39

    Io c\’ho il mal di testa dalle 7:30 di stamattina
    e cosa mi tocca leggere?
    Sorelle e cozie che mi chiamano piccola pazza.
    Scusae ho mal di testa e non connetto per scrivere granchè.
    Mi sa che quando torno giù mi piglio la mia copia della collega tatuata e me la porto su
    ieri ho abbandonato la versione per un giorno
    e ho letto 2 i due corti di Saviano e Fo
    poi Zorro di Margaret mazzantini
    e quasi finito (sono crollata) Il diario di Adamo ed Eva di Mark Twain
    .. è bello con questi libri piccoli.. puoi dire di aver letto 4 libri in un giorno!
    C\’o pure un po\’ di colorito in viso grazie al sole e alla piscina di ieri mattina
     
    comunque
    io non dico che tutto si può capire con un sms
    ma almeno ricordarsi che l\’interlocutore sa chi è Saviano… è un buon punto di partenza per limitare i fraintendimenti.
    vabbè vabbè..

    Rispondi

  7. Posted by SyLv on 26 aprile 2007 at 14:19

    comunque io aspetto ancora che tu riporti i risordi di don Tonino ricevuti per e-mail e sms..attendo con ansia.. ma lei tra un po\’ va via e attenderò da sola

    Rispondi

  8. Posted by tiziana on 26 aprile 2007 at 16:10

    la cozia è un pò preoccupata per la piccola pazza… ho letto frasi funeste, ora il mal di testa.  oggi ho l\’ansia (sono appena tornata dalla toscana) e questo non mi giova. non che debba farmi gli affari di tutti, ma se c\’è qualcosa nelle mie limitate capacità che possa dire o fare, sarei contenta. di professione faccio la frivola (a proposito oggi ho rinnovato il contratto, nuovo ruolo sulla carta e ora addirittura dipendo!!) ma sono capace anche di capire e stare zitta se occorre. sto zitta?  

    Rispondi

  9. Posted by tiziana on 26 aprile 2007 at 16:12

    ok, sto zitta.

    Rispondi

  10. Posted by SyLv on 27 aprile 2007 at 01:26

    In un minuto e ventitre secondi capisci che devi stare zitta???
    Sarà chela tua perspicacia è troppo avanti e a volte supera?

    Rispondi

  11. Posted by Antonio on 27 aprile 2007 at 04:26

    Mella sono i giovani che non accettano la storia e per questo la interpretano a modo loro o la ignorano. Penso che sia un imput a livello nazionale quello di contestare e direzionare la discussione più degli altri anni. E a Molfetta cè un\’aria un pò pesante oltre al Sindaco che ci sguazza ci sono i più esagitati chetentano di formare una Sez. di Forza Nuova entrando dalla finestra dal Istituto Professionale Alberghiero con elementi di Santo Spirito. Bisogna stare attenti senza nessun colpo di testa come al solito. Tutto cambia e Tutto si trasforma si sa e lo sapevamo anche nei tempi "migliori".
     
    Un Saluto

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: