Scrivere, vivere, morire

Ma che razza di mondo è quello in cui viviamo se una giornalista russa viene uccisa e un giovanissimo scrittore italiano viene minacciato di morte dalla Camorra. Hanno molto in comune queste due persone. Innanzitutto il coraggio e la dignità. Oltre alla capacità di leggere la realtà.
E poi c’è l’isolamento. Soprattutto politico.
Anna Politkovskaja era scomoda perchè diceva la verità sulla Cecenia e sulle magagne di Putin. Non era gradita al potere.
È stata lasciata sola, ed è morta sola.
Credo fosse una persona bellissima, che aveva molto da dire e da dare, ma l’ho scoperto troppo tardi e ora non c’è più.
 
Roberto Saviano è scomodo alla camorra perché ha rivelato la portata reale dei suoi traffici.
Ma lo è ancor di più per la politica, per il sindaco Rosa Russo Iervolino in primis, che lo ha definito "un fissato strabico" .
Scomodo alla politica perché fa emergere i rapporti politica-camorra-economia e perché riporta alla luce i problemi veri di una città e di una regione governate dal centrosinistra e che il centro sinistra tende a minimizzare.
Scomodo alla politica e quindi più vulnerabile alla minacce della criminalità organizzata.
Dio, o chi per lui, non voglia che accada nulla a Roberto. Facciamogli cerchio intorno, offriamogli la nostra solidarietà e il nostro sdegno, solo così possiamo proteggerlo. Ma se qualcosa accadesse io so già il nome del responsabile. Anzi della responsabile.

 

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by SyLv on 16 ottobre 2006 at 17:25

    La storia di Anna mi ha messo tanta rabbia addosso
    avrei voluto parlare di lei nel blog
    ma le parole non mi venivano..
    avrei voluto pubblicare lo stesso articolo che segnali tu, almeno in sua memoria
    ma
    ma
    insomma cosa si può aggiungere quando un omicido del genere dice tutto!
     
    Mi limito a segnalare il re dei blog che ha affrontato l\’argomento:
    http://www.beppegrillo.it/2006/10/anna_politkovsk_1.html
     

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: