about poesia

Per il mio onomastico mi dedico questo pezzo che  ho trovato in rete e che parla della poesia. Con il buon proposito di riprendere a leggere, a studiare, a scrivere poesia.

Non serve essere grandi attori per leggere poesia. Serve capire, stupirsi, amare e abbandonarsi (sono le quattro stesse cose che servono a far bene l’amore).
La poesia capita e amata canta poi a voce alta anche quando la leggete nella vostra mente. È una sensazione forte. Non tutti quelli che l’hanno provata scrivono poi poesie loro stessi, ma è ragionevolmente certo che chi non l’ha mai provata non scriverà mai poesia.
Come fare l’amore: dunque non pretenderete di farlo con qualsiasi poesia. Vi innamorerete solo di alcune.
Le poesie più grandi, come le ragazze più belle, fanno forse innamorare più persone, ma nessuna mai potrà far innamorare tutti.

One response to this post.

  1. Posted by Antonio on 13 settembre 2006 at 02:20

    non ci crederai ma ieri mi è venta l\’ispirazione e ne ho scritta (a modo mio) una è legata a una foto e alle situazioni che mi sono intorno. BAH!
     
    P.S. l0ho messa sul Blog e intitolata "la Prima (e forse l\’ulrima)

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: